RU IT EN

Electronic banking

Chiamateci

8 800 2008 008

Filiali e sportelli Bancomat

Forum Economico San Pietroburgo: Fallico, presidente Banca Intesa Russia e Conoscere Eurasia, “alla sessione italo-russa l’obiettivo sbloccare contratti per 3-4 miliardi di euro”

San Pietroburgo, 18 giugno 2015. “Le sanzioni economiche contro la Russia hanno trascinato l’economia in un vicolo cieco e messo in stallo il business di migliaia di imprese italiane. Occorre ripartire dall’economia per riaprire il dialogo e riallacciare senza indugio le relazioni commerciali. La bilaterale italo russa del Forum economico internazionale di San Pietroburgo è un punto di ripartenza importante, da cui può dipendere anche lo sblocco di contratti già siglati tra le imprese russe e italiane per un valore che si aggira tra i 3 e i 4 miliardi di euro. La presenza del ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi - unica carica ministeriale dell’UE al Forum -, alla nostra bilaterale italo russa di San Pietroburgo è un segnale positivo che assegna all’Italia un ruolo fondamentale per la ripresa del dialogo”. Così Antonio Fallico, presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e presidente di Banca Intesa Russia, alla vigilia dell’apertura del Forum Internazionale di San Pietroburgo (18-20 giugno) che il 19 giugno vede in programma la tavola rotonda “Russia-Italy: historical ties too strong to sever” (11:45–13:00, pad. 5, hall 5.4), organizzata dall’Associazione Conoscere Eurasia (unica partner italiana del Forum economico).

Al business focus, moderato da Vladimir Dmitriev, Chairman, Bank for Development and Foreign Economic Affairs (Vnesheconombank) e da Antonio Fallico, Presidente Associazione Conoscere Eurasia e Prsidente Banca Intesa Russia, parteciperanno:  Anatoly Artamonov, Acting Governor of the Kaluga Region; Alessandro Castellano, AD SACE Spa; Sergei Chemezov, Chief Executive Officer, Russian Technologies State Corporation; Federica Guidi, Ministro italiano dello Sviluppo economico; Andrey Kostin, President, Chairman of Management Board, Member of the Supervisory Council, VTB Bank; Lev Kuznetsov, Minister of the Russian Federation of North Caucasus Affairs; Carlo Messina, Ceo Intesa Sanpaolo; Mauro Moretti, Ad e Direttore generale Finmeccanica SpA; Vassily Nebenzia, Deputy Minister of Foreign Affairs of the Russian Federation; Romano Prodi, Presidente Fondazione per la Collaborazione tra i popoli; Cesare Maria Ragaglini, Ambasciatore d’Italia a Mosca; Edoardo Reviglio, Capo economista Cassa depositi e prestiti (CDP); Igor Sechin, President, Chairman of the Management Board, Deputy Chairman of the Board of Directors, Rosneft; Alexander Shokhin, President, Russian Union of Industrialists and Entrepreneurs (RSPP); Marco Tronchetti Provera, Presidernte e Ceo Pirelli & C SpA.

L’evento organizzato da Conoscere Eurasia è frutto della partnership di reciproco sostegno firmata al Forum Eurasiatico di Verona nell’ottobre scorso tra Antonio Fallico, presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia nonché ideatore del Forum scaligero, e da Sergey Belyakov, presidente del CdA del Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

Tutti gli annunci

Your browser is outdated! The site will not work properly. To fix this problem, click here

×