Banca Intesa si unisce all'azione globale ambientale “Ora della Terra”

27 marzo 2020, Mosca. Banca Intesa, come di tradizione, si unisce all'Azione Internazionale "Ora della Terra", che già per la 14ma volta si terrà sul pianeta il 28 marzo, dalle 20:30 alle 21:30, ora locale.

Questa è la più massiccia azione ecologica del pianeta. Vi partecipano più di 2 miliardi di persone in 188 Paesi del mondo, quando, in particolare, l'illuminazione si spegne in più di 18 mila monumenti e opere architettoniche.

Il tema di “Ora della Terra 2020” è: “Tutti possono!" Molte persone contribuiscono alla protezione della natura ogni giorno. Risolvono compiti di diversa portata: alcuni raccolgono le batterie nel loro ingresso per smaltirle correttamente, altri trovano e fermano il disboscamento illegale, altri organizzano eco-lezioni e eventi di beneficenza a scuola, all'università o semplicemente tra amici. Tutte queste persone condividono un senso di responsabilità per il benessere della natura e il desiderio di preservarla.

Banca Intesa invita dipendenti, partner e clienti a sostenere l’”Ora della Terra” spegnendo le luci e gli elettrodomestici per un'ora, il 28 marzo, alle ore 20:30, oltre a sottoporsi ad un sondaggio online sul sito ufficiale dell’azione 60.wwf.ru per contribuire alla creazione della mappa della responsabilità ambientale.

Verso l'alto