Banca Intesa ha preparato un ampio programma per il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo

31 maggio 2021, San Pietroburgo. Banca Intesa e l'Associazione Conoscere Eurasia, partner regionale della Fondazione Roscongress, parteciperanno attivamente al XXIV Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF-2021) per promuovere la cooperazione commerciale ed economica italo-russa. Sono previste due sessioni e una partecipazione italiana al programma culturale del Forum.

La prima sessione “Esperienza italiana: piccole e medie imprese sulla via verso l'economia circolare” è prevista per il 2 giugno nel quadro del Forum delle PMI. Inizia alle 14:30. Parteciperanno personalità da Italia e Russia, un importante gruppo di imprenditori provenienti dai due Paesi. La scelta del tema è dovuta al fatto che le soluzioni innovative, le realtà del mondo postcovidico e la quarta rivoluzione industriale indicano alle imprese la via maestra verso l’economia circolare. Questo modello di economia a ciclo chiuso, basato sul riutilizzo delle risorse e sulla minimizzazione degli sprechi, in un contesto di risorse limitate, diventa una sorta di inevitabilità, parte di una nuova realtà; è chiamata a coprire tutte le aree, dall'industria manifatturiera e infrastrutture ai servizi. Il ruolo delle piccole e medie imprese qui può essere enorme. La nuova sfida offre ulteriori opportunità per queste unità flessibili, capaci di usare e promuovere rapidamente soluzioni innovative, adattarsi alle mutevoli condizioni. L'esperienza dell'Italia, dove le PMI costituiscono la base dell'economia, può rivelarsi molto preziosa nel contesto moderno.

Il Business-Dialogo tra i dirigenti delle più grandi aziende italiane e russe si terrà il 3 giugno, alle 17:00. Al dibattito parteciperanno i rappresentanti di grandi imprese provenienti da entrambi i Paesi, i dirigenti di alcune aziende tra le più importanti. Ai partecipanti si rivolgerà il Ministro dello sviluppo economico italiano, Giancarlo Giorgetti. Il superamento graduale della pandemia e l’uscita dalle limitazioni sanitarie e amministrative ad essa associate lanciano nuove sfide e aprono nuove prospettive. I partecipanti al Business-Dialogo risponderanno ad una serie di domande di attualità. Come possono le aziende italiane e russe trovare punti di contatto? Come collaborare efficacemente eliminando i fattori destabilizzanti? Come si costruisce un ordine del giorno positivo e si sviluppano nuovi strumenti per la cooperazione?

In quanto Regione ospite dall'Italia, allo SPIEF-2021 parteciperà una delegazione pugliese guidata dal Presidente della Regione, Michele Emiliano. Ne fanno parte anche dirigenti di alcune aziende innovative che rappresentano principalmente l'industria medica.

Nell'ambito del programma culturale, il 3 giugno 2021, il Governo di San Pietroburgo, la Fondazione Roscongress e l'Associazione Conoscere Eurasia presenteranno ai cittadini e agli ospiti della città un concerto dedicato ai medici e ai volontari intitolato “Dalla musica classica al rock”. Nella prima parte del concerto, che si terrà in Piazza del Palazzo, si esibirà l'orchestra sinfonica del Teatro Petruzzelli (Bari, Italia), e nella seconda - la frontwoman del gruppo “Night Snipers”, Diana Arbenina.

Sul sito dello SPIEF-2021 sarà aprerto un ristorante italiano, “La Stella d'Italia” diretto dallo chef pugliese Domenico (“Domingo”) Schingaro, titolare di una stella Michelin. Ha elaborato per i partecipanti al Forum un menù speciale di piatti tipici pugliesi.

Verso l'alto